BLOG

Sito o non sito, è questo il dilemma!

Molte realtà aziendali oggi per diverse questioni, economiche, culturali, credono di poter fare a meno di un sito web.



Ci rivolgiamo a chi invece, anche solo un pizzico, crede nelle potenzialità del web! E per convincere gli altri, invece, rimandiamo agli altricoli presenti su tutto il nostro blog (leggete! leggete! leggete!)

ATTENZIONE PERO': avere una presenza online della propria attività non è sufficiente per ottenere successo.

Che tu sia un privato e lo fai per passione o un’azienda per curare il tuo business, se decidi di apparire in web dovrai innanzitutto definire i tuoi obiettivi e la tua audience e rendere fantastica l’esperienza dell’utente sulle tue pagine web!

OBIETTIVI DELLA PRESENZA ONLINE

Lo dicevamo poco fa, aprire un sito o un blog non ti porterà alcun vantaggio se non avrai definito a monte una strategia che ti faccia raggiungere il tuo obiettivo finale: vendere! Il percorso per arrivarci passa anche da uno o da tutti i seguenti punti che giustificano la tua presenza online:

Lead Generation, cioè generare contatti utili a trovare nuove collaborazioni ma anche potenziali clienti che, nel caso di aziende strutturate, saranno seguiti dall’ufficio marketing o dal commerciale.
Brand Awareness: vuoi far conoscere il tuo marchio o prodotto e dargli la maggiore visibilità possibile? Aprire un sito è sicuramente il primo passo. Meglio ancora il blog!
Customer Support, allo scopo di abbattere i costi dell’esternalizzazione del servizio e ridurre i tempi di risposta dell’assistenza al cliente.
Lancio di un prodotto e/o di un evento.



4 CONSIGLI PER RENDERE IL TUO SITO FANTASTICO

Definito quanto sopra, ora non ti resta che rendere il tuo sito o blog fantastico! Infatti, per essere sicuro che venga ottimizzato nel modo migliore da Google, considera questi 4 aspetti nella tua comunicazione sul web:

1. applica i principi base della SEO;
2. offri una grande user experience;
3. scrivi contenuti di qualità;
4. mantieni in sicurezza il tuo sito.

E FACEBOOK DOVE LO METTO?

I “social network” sono una parte complementare della propria stragia on line: gli stessi permettono di avere un flusso continuo di notizie e una comunicazione “diretta” con il pubblico. Questo a patto però che da parte dell’amministratore delle pagine vi sia un apporto di lavoro costante nel tempo per popolare le bacheche virtuali di nuovi contenuti e messaggi. Bisogna avere soprattutto la creatività di comunicare un messaggio diverso ogni giorno. Bisogna anche essere sempre pronti e attenti a rispondere alle critiche negative che potrebbero essere pubblicate dagli utenti sulle relative pagine social.
C’è da aggiungere che chi cerca una determinata azienda, dei prodotti o servizi, di certo non lo farà sui social network ma sui motori di ricerca, Google in primis. In molti casi sicuramente le pagine social possono fare tanto e far sì che non sia necessario realizzare un sito web aziendale ma sempre ed esclusivamente se dietro le stesse ci sia un accurato lavoro di pubblishing. Ed è per questo che rimandiamo al punto 1)

Okay, hai reso fantastico il tuo sito, ma non hai ancora attivato una newsletter! Questo è un grave errore perché stai perdendo occasioni importanti per accrescere i tuoi contatti, trovare nuovi clienti e portare traffico al sito!
 
Condividi l'articolo:
Hai delle domande o vuoi contattarci?
Privacy Policy
 Ho letto e autorizzo il trattamento dei miei dati personali.
Non ci presentiamo? :(
Contattaci subito