BLOG

Quanti hashtag usare su Facebook, Twitter e Instagram?

Quanti hashtag?

L’hashtag oggi è utilizzato sulla maggior parte dei social come strumento per raggruppare tutti i post/conversazioni che fanno capo ad uno stesso tema.

La nascita dell'utilizzo degli hashtag è del 2007 e riguarda Twitter, non ad opera dei creatori della stessa piattaforma, ma da un episodio catastrofico avvenuto in quei giorni negli Stati Uniti.
All’epoca Twitter negli USA era probabilmente il social più utilizzato.
L’ hashtag #sandiegofire iniziò subito a diffondersi su Twitter e veniva utilizzato per diffondere informazioni e raccogliere richieste di aiuto.

Oggi l’ hashtag lo utilizziamo in tutte le piattaforme social network più diffuse quali Twitter, Instagram, Facebook.

Ma il loro uso è uguale per tutte le piattaforme?
No, bisogna selezionare quali e quanti hashtag utilizzare per i diversi canali al fine di ottenere una buona interazione e un giusto posizionamento.

Vediamoli singolarmente.
 

Quanti hashtag su Twitter?

La risposta è: 1-2 al massimo
Inserirsi nella community di Twitter e riuscire a trattenere buone interazioni non sempre è immediato.
In primis ti converrà analizzare bene quale sia l’argomento di cui si sta parlando, utilizzare per la chiosa l’hashtag trend di quella discussione e aggiungerne un secondo, che sia o legato al contenuto che hai twittato o riferito ad un influencer, se presente nella talk.
Se ne possono anche inserire altri, che non siano del tutto inerenti al tema discusso e che da soli servano a comunicare un messaggio, sia esso ironico o provocatorio.

quanti-hashtags
 

Quanti hashtag su Facebook?

La querelle riguardante Facebook tra hashtag sì e hashtag no divide molto i social media e gli utenti stessi.
Gli hashtag su Fb non hanno mai avuto un forte richiamo, sia per la natura stessa del social in questione e sia per l’utilizzo fatto dagli utenti.
Di per sé si andrebbero a creare dei post troppo lunghi, provocando così l’effetto opposto: post non letto o pagina abbandonata.
Si calcola una portata dello 0,8% per i post con hashtag contro l’ 1,2% per quelli senza.
È anche per questo motivo che occorre prestare attenzione alla condivisone delle immagini da Instagram su Facebook, proprio per l’eccessivo utilizzo di hashtag.
 

Quanti hashtag su Instagram?

Instagram, la principale piattaforma di condivisione immagini, suggerisce di usare parecchi hashtag per inserirti nelle community. Es: ig_italia
Attenzione però al “parecchi”.
Anche su Instagram è buona norma rispettare qualche regola sulla quantità. Sembra essere di 11 il numero perfetto di hashtag consigliati per Instagram, una vera e propria squadra di calcio che può consentire di ottenere un buon numero di risposte ed interazioni.
Condividi l'articolo:
Hai delle domande o vuoi contattarci?
Privacy Policy
 Ho letto e autorizzo il trattamento dei miei dati personali.
Non ci presentiamo? :(
Contattaci subito