BLOG

Facebook Dating

Facebook Dating
Condividi l'articolo:

A Menlo Park, a casa Facebook, è appena nata una nuova app di dating. È già disponibile negli USA e arriverà presto in Italia

Mark Zuckerberg ne aveva già parlato all'edizione 2018 dell'F8, la conferenza di Facebook dedicata agli sviluppatori. I giornali la chiamano già la "Tinder di Menlo Park", eppure questa nuova app nasce e funziona in maniera differente rispetto a quella che ormai è nota ai più come l'applicazione di dating per antonomasia. Dopo mesi di beta testing, Facebook Dating è ufficialmente operativa negli Stati Uniti e prevede già la sua uscita anche in Europa, compresa l'Italia.

Dopo il caso Cambridge Analytica, che è costato a Facebook una multa di 5 miliardi di dollari da parte della Federal Trade Commission, gli utenti potrebbero essere di nuovo pronti a lasciare i loro dati personali per sperimentare questa nuova app, che intende stringere nuovi tipi di legami rispetto a quelli con amici e parenti che siamo abituati a pensare su questo social con un occhio speciale alla privacy e alla sicurezza.

Come funziona Facebook Dating

Si tratta di un'app disponibile per tutti gli utenti Facebook maggiori di 18 anni, che dovranno creare il loro profilo separatamente rispetto a quello principale sulla piattaforma social. Attraverso un raffinato sistema di algoritmi, il servizio mira a trovare affinità tra le persone incrociandone interessi e gusti e permettendo di interagire tra di loro, sempre limitatamente ai confini dell'applicazione. Non sarà perciò possibile avere accesso al profilo Facebook o contatto Messenger della potenziale anima gemella.

Ma come funziona precisamente?

  • Dopo la creazione del profilo su Facebook Dating, l'utente può decidere se integrare il proprio profilo Instagram, ampliando così il suo ventaglio di possibilità di match;
  • Il servizio può anche essere integrato a propria discrezione ai Gruppi e agli Eventi Facebook, così che gli utenti di Dating possano ricevere una notifica quando altri partecipano allo stesso evento o entrano a far parte dello stesso gruppo;
  • Esiste la possibilità di creare una Secret Crush List (lista delle cotte segrete), dove gli utenti possono annotarsi i profili che trovano più interessanti. La persona verrà notificata dell'interesse da parte di un'altra solo se farà lo stesso, inserendo l'altro (o altra) nella propria lista segreta;
  • La sicurezza prima di tutto: se non ci sentiamo sicuri durante un primo appuntamento con una nuova fiamma conosciuta su Dating, possiamo segretamente condividere la nostra posizione in tempo reale con un amico su Messenger, che in caso d'emergenza saprà dove trovarci;
  • L'interazione tra gli utenti, come anticipato, avverrà nei confini dell'app tramite chat interna;
  • Verrà presto aggiunta una funzionalità che permetterà di condividere sul proprio profilo di Dating le Stories Facebook e Instagram.

Facebook Dating e Tinder: differenze

L'app di Facebook Dating non ha il famoso swipe che contraddistingue Tinder, ma presenta un'interfaccia graficamente simile a tutte le app di dating più famose, dove viene dato principale risalto all'immagine dell'utente. A differenza di Tinder, Facebook Dating mira a incrociare persone con interessi in comune, riducendo così il rischio di trovarsi a uscire con una persona con la quale non si ha nulla da condividere.

Facebook Dating: quando è prevista l'uscita in Italia?

L'uscita dell'app per l'Italia è prevista a partire dal 2020. Continuando a seguire il nostro Blog rimarrai sempre aggiornato su tutte le novità nel mondo Digital!

LASCIA UN COMMENTO

L'articolo ti è piaciuto o vorresti dei chiarimenti a riguardo?
Commenta! ti risponderemo il prima possibile

Vota l'articolo

Privacy Policy
 Ho letto e autorizzo il trattamento dei miei dati personali.
Invia commento