Come videochiamare gratis

Menu

Videochiamate con Skype e con Google Hangouts

Torna alle news
24/07/2017
Smartphone

Le videochiamate voip tramite internet hanno ormai segnato un'era; vediamo oggi due software multipiattaforma per la gestione di chiamate e videochiamate con pc, smartphone e tablet: Skype e Google Hangout.
 

Videochiamate con Skype

Skype è sicuramente il più popolare software di gestione chiamate e videochiamate; con esso è possibile chiamare e videochiamare utenti Skype a costo 0 ed in tutte le parti del mondo.
La procedura per la gestione delle videochiamate è davvero molto semplice; basterà registrarsi sulla piattaforma Skype o attraverso un account Microsoft e scaricare il software per qualsiasi tipo di sistema operativo, che sia Windows, Android o iOS.
Una volta entrati nell'applicazione, bisogna iniziare ad inserire i contatti nella sezione che troverete lateralmente a sinistra.
Cliccando una volta sul contatto, nella parte centrale si aprirà il dettaglio del contatto stesso e da qui sarà possibile, tramite apposita icona sottostante, chiamarlo o videochiamarlo; per poter inserire nuovi contatti in una videochiamata e quindi farne una multipla, bisogna cliccare sull'icona "+" e successivamente inserire il nuovo contatto da unire alla videochiamata. Per gli utenti non a pagamento sarà possibile effettuare solo una videochiamata singola per volta, mentre se si volesse effettuare una multichiamata sarà necessario disporre dell'account premium; in tal caso la limitazione è di massimo 10 utenti in multi videochiamata.

videochiamata-skype


Ricordiamo che Skype è gratuito per telefonare ad altri utenti Skype, ma a pagamento se si vuole chiamare ad altri numeri fissi o mobili in tutto il mondo. Vi è anche la possibilità, sempre gratuita, di inviare file o di avviare una chat.
 

Videochiamate con Google Hangouts


La piattaforma di Google Hangouts è molto più “giovane".
Il software di casa Google consente di effettuare videochiamate in streaming su YouTube: il video viene salvato in automatico sul proprio canale YouTube e da qui può essere reso pubblico o meno in base alla propria scelta.
Per le videochiamate anche qui abbiamo la limitazione di 10 utenti, ma, al contrario di Skype, Google ha lasciato free questa funzionalità.
Per utilizzare Hangouts occorre disporre di un account Google esistente; per effettuare una videochiamata basterà cliccare sul tasto "+" e avviare la conversazione.
Bisognerà successivamente selezionare l'utente o gli utenti ai quali verrà inviato un link per la partecipazione alla stessa multi videochiamata.

Metti un like

Altri articoli che ti potrebbero interessare

Vuoi saperne di più? Contattaci subito!

Privacy Policy
Ho letto e autorizzo il trattamento dei miei dati personali.


Invia

Non perderti le nostre news

Privacy Policy
Ho letto e autorizzo l'invio della newsletter.