Musica on demand. Non solo Spotify.

Menu

Spotify alternative: le 7 migliori

Torna alle news
28/06/2016
Web, App

Spotify alternative


Come ben sapete, Spotify è un noto servizio che consente di ascoltare i brani dei vostri artisti preferiti sia dal computer che dallo smartphone.
Creando un account gratuito, è possibile ascoltare praticamente di tutto, ma solo dal pc.

Attraverso la app per i dispositivi mobili, invece, il servizio incorpora sull'interfaccia innumerevoli annunci pubblicitari e permette solamente di accedere ad alcune playlist casuali.
Con l'account premium, possiamo utilizzare Spotify senza limiti anche dallo smartphone: per il primo trimestre il prezzo è di 0,99€, dopodiché il costo mensile arriva a 9,99€.
Sono in molti ad usare e ad apprezzare questo servizio, ma esistono delle valide alternative.

A questo proposito, ecco i 7 migliori servizi di musica streaming che potete usare al posto di Spotify.

1.Google Play Music
Questo è un servizio offerto dalla nota azienda di Mountain View, che offre sempre elevati standard di qualità.
Per il primo mese è gratuito, poi si può decidere se passare all'account premium, che costa sempre 9,99€ al mese, oppure continuare ad usare l'account di base, che è gratis e consente di salvare 50mila brani.
Per i dispositivi iOS, esiste un servizio similare, ovvero Apple Music.

2.Napster
Questa è un'altra interessante e anche storica alternativa a Spotify.
Offre circa 30 milioni di canzoni e, come Google Play Music, consente di avvalersi di una prova di un mese in cui gli utenti possono usufruire del servizio gratuitamente.
In seguito, l'abbonamento costa 9,95€ ogni mese.

3.Deezer
Si pensa che questo servizio di musica on demand sia uno dei maggiori competitors di Spotify.
La registrazione avviene tramite Facebook o con l'account di Google.
Dopodiché, è possibile usare il servizio gratuitamente o decidere di avvalersi di un account premium.

4.SoundCloud
Noto a tutti i musicisti, cantanti e dj emergenti, questo servizio è molto valido e interessante. Consente di ascoltare i brani famosi e quelli meno famosi, anche in svariate versioni.
In questo caso è possibile usufruire di un account gratuito limitato e anche di un abbonamento "Pro".

alternative_spotify


5.Last.fm
Anche questa è un'ottima alternativa a Spotify.
Utilizzare questo servizio è molto semplice e gratuito, e anche in questa eventualità si potranno trovare persino numerosi brani di artisti emergenti.

6.Stereomoood
Questo servizio è molto particolare e gratuito, ed è curato dai blogger di circa 150 milioni di blog che parlano appunto di musica.
I brani vengono organizzati in playlist che prendono il nome di uno stato d'animo. Pertanto, potrete selezionare la lista di brani in base a come vi sentite e le note inizieranno subito a scorrere.

7.Tidal
Se ancora non conoscete questo servizio di elevata qualità, sappiate che appartiene al rapper Jay Z.
Dopo il mese di prova, è possibile avvalersi di un abbonamento standard a 9.99€ al mese o di un account molto più qualitativo al prezzo mensile di 14.99€.

Metti un like

Vuoi saperne di più? Contattaci subito!

Privacy Policy
Ho letto e autorizzo il trattamento dei miei dati personali.


Invia

Non perderti le nostre news

Privacy Policy
Ho letto e autorizzo l'invio della newsletter.