Halloween e la pubblicità: quale brand spaventa di più?

Menu

Le pubblicità "spaventose" di Halloween

Torna alle news
31/10/2017
Advertising

Si sa che le feste comandate sono, per i Social Media, un ottimo pretesto per riempire i piani editoriali; e se tra queste ricade Halloween, allora la creatività sarà la parola chiave.

Noi vi proponiamo una piccola classifica tra quelle che più ci hanno "spaventato":

a) Pepsi e CocaCola, 2013.
L'obiettivo di Halloween è quello di travestirsi con costumi che facciano paura, questo è stato il messaggio di Pepsi subito, però, ribaltato da CocaCola.




b) Heineken 2010.
Qui l'ironia non manca, ovviamente per chi ama la birra quale cosa più spaventosa di non riuscire ad afferrare la bottiglia?



c) Nike.
Si dice cha la paura fa 90 e scappi a gambe levate!


d) BurgerKing.
La catena di fastfood riprende il personaggio di IT, il clown che terrorizzava i bambini. Il colpo di genio sta tutto nel claim: Come as a clowm, eat like a king.



E a voi, quale vi ha "spaventato" di più?

Metti un like

Altri articoli che ti potrebbero interessare

Vuoi saperne di più? Contattaci subito!

Privacy Policy
Ho letto e autorizzo il trattamento dei miei dati personali.


Invia

Non perderti le nostre news

Privacy Policy
Ho letto e autorizzo l'invio della newsletter.