Rinnovamento grafico per Instagram. Cambia il logo e cambia la grafica interna.

Menu

Instagram cambia logo e grafica

Torna alle news
14/05/2016
Instagram, Social media

Instagram, la nota applicazione basata sul caricamento di foto e sul corredo di hashtag che ogni scatto si porta dietro, ha deciso di cambiare sia il logo che la grafica interna.

Il logo originale era un'icona quadrata che raffigurava una vecchia macchinetta analogica, simile ad una Polaroid, con colori antichi sul marrone.
Il senso di questo logo era precisamente quello di riportare alla memoria l'importanza delle foto istantanee, spontanee e non modificate che venivano prodotte da strumenti come appunto le macchinette Polaroid.

Proprio per questo motivo uno degli hashtag principali del social network era, ed è, #insta, seguito da qualche specificazione in merito alla foto che si è caricata: ad esempio, se vedete foto di tramonti, vi potrà capitare di leggere nella descrizione #instasunset o #instasun, proprio a testimoniare il valore dell'immagine catturata sul momento.

Il logo rinnovato, invece, ha uno stile assolutamente minimal, costituito da una fotocamera stilizzata su un fondo in technicolor arancio, viola e fucsia. La stessa immagine di una macchinetta appena schizzata non presenta più la rappresentazione del vecchio flash, come invece si poteva notare nel precedente logo in alto a destra, e trasmette un senso di modernità e di futurismo.

nuovo_logo_instagram


Il rinnovo ha coinvolto anche le app correlate ad Instagram, come Hyperlapse, Boomerang e Layout, ed è soprattutto interessante il cambio piuttosto radicale dell'algoritmo di programmazione del social, che consentirà all'interfaccia grafica di avere un'impostazione sostanzialmente differente rispetto a quella precedente.

Il nome dell'app verrà visualizzato ancora nell'elegante font corsivo a cui gli utenti sono abituati, ma la home page risulterà completamente bianca: i dettagli come i tasti del like, del comment e dello share saranno in rilievo in un delicato grigio, e così i tasti per trovare la home, la fotocamera, per visualizzare le richieste di following e per andare al proprio profilo.

Questo, spiegano i programmatori, si situa in un'ottica di rinnovamento volta a spogliare la grafica di qualsiasi elemento cromatico, rendendola minimal e molto gradevole, in modo che il colore possa essere dato soltanto dalle foto e dai video postati dagli utenti.

L'algoritmo di programmazione verrà inoltre rivoluzionato per creare una regolazione del social newsfeed.
Questo, in parole semplici, significa che l'app memorizzerà gli argomenti e gli hashtag più spesso utilizzati da ogni utente, selezionando per lui quali saranno i contenuti che appariranno più frequentemente nella sua home.

Per questo motivo, se un utente è particolarmente amante degli animali o della moda, e posta molto spesso foto di outfit o di cani, avrà più probabilità di vedere foto simili di altri utenti, o di essere indirizzato verso pagine di fashion blogger o di altri amanti degli animali.

Questo permetterà, in generale, di dare un ordine e una regolamentazione ai contenuti vasti ed eterogenei che il social network offre, fermo restando il fatto che i contenuti degli utenti seguiti, che però non sono compatibili con i nostri, rimarranno sempre fruibili con un click.

Il following e la compatibilità degli hashtag rimangono comunque l'anima di questo social network, che basa la sua popolarità proprio sul sopravvento delle immagini rispetto al testo, ma soprattutto sulle vaste possibilità del photo editing che sono offerte dai numerosi filtri presenti nell'app, utilizzabili prima di caricare la foto sul web.

Metti un like

Vuoi saperne di più? Contattaci subito!

Privacy Policy
Ho letto e autorizzo il trattamento dei miei dati personali.


Invia

Non perderti le nostre news

Privacy Policy
Ho letto e autorizzo l'invio della newsletter.