Il report annuale di We Are Social sull'utilizzo di internet nel mondo

Menu

Digital in 2018

Torna alle news
01/02/2018
Comunicazione

Digital in 2018 - essential insights into internet, social media, mobile, and commerce use around the world

Come ogni anno, arriva puntualissimo il report redatto da We Are Social e Hootsuite sulla diffusione e l’utilizzo di internet nel mondo, che analizza innanzitutto l’andamento globale e quello di 239 nazioni singolarmente.

“L’evoluzione degli strumenti social e digital ha reso la strategia di distribuzione del contenuto un elemento imprescindibile nell’ideazione di una campagna creativa.”

Il primo dei dati che salta all’occhio per quanto riguarda le statistiche globali è l’aumento del numero di utenti online: è stata superata la soglia dei 4 miliardi di persone connesse, e questo significa che più della metà della popolazione mondiale utilizza internet. Il maggior tasso di crescita del 2017 si è registrato in Africa, con più di 250 milioni di persone che si sono connesse per la prima volta.

L’utilizzo dei social media cresce del 13%, e 9 volte su 10 l’accesso viene effettuato da device mobile.

Instagram ha visto il numero dei suoi utenti triplicare, Whatsapp e Messenger registrano un tasso di crescita doppio rispetto a Facebook, che rimane indiscutibilmente la piattaforma più utilizzata -non in Italia, però, dove al primo posto è stabile YouTube.

In Italia il 73% della popolazione è online (43 milioni di persone) almeno una volta alla settimana, con 34 milioni di utenti attivi sui social media.


 

Trascorriamo circa 6 ore al giorno online (quasi il doppio del tempo che passiamo davanti alla TV). Di queste ore, circa 2 sono passate utilizzando una piattaforma social media.

Su Facebook l’età media si alza: pare infatti che i giovanissimi, sotto i 25 anni, siano meno interessati alla piattaforma rispetto ai cinquantenni.

L’ecommerce vede il 53% degli italiani comprare prodotti o servizi via web (+3% rispetto all’anno precedente). Gli acquisti che facciamo di più online riguardano il settore dell’abbigliamento, seguito da quello turistico e dal tecnologico, per un totale di 13,71 miliardi.

Sul sito di We Are Social la presentazione completa.

Metti un like

Altri articoli che ti potrebbero interessare

Vuoi saperne di più? Contattaci subito!

Privacy Policy
Ho letto e autorizzo il trattamento dei miei dati personali.


Invia

Non perderti le nostre news

Privacy Policy
Ho letto e autorizzo l'invio della newsletter.