Menu

La tendenza del colore per la casa nel 2016

Torna alle news
25/01/2016
Advertising, Colore, Grafica

Come ogni anno, le tendenze nel settore arredamento si evolvono e ci propongono sempre più soluzioni per rinnovare la casa, per dare un tocco di unicità ad ogni stanza e per rendere l'ambiente domestico sempre più accogliente e, contemporaneamente, alla moda. Perciò, tutti coloro che desiderano fare qualche cambiamento lieve o drastico all'interno della propria abitazione, dovrebbero assolutamente conoscere le novità del settore e lasciarsi ispirare dai consigli dei designer.

In generale, è utile sapere che le attuali tendenze per il 2016 ci suggeriscono di mescolare oggetti, complementi d'arredo e mobili moderni a elementi più tradizionali ed eleganti, unendo così due stili d'arredamento e valorizzando i punti di forza di entrambi. Certamente, si tratta di una soluzione interessante e in grado di creare un forte impatto estetico, ma quali sono i trend che riguardano i colori per la nostra casa?

Anche in questo 2016, Pantone ha analizzato ogni possibilità e ha pubblicato il suo personale report seguito dai designer di fama internazionale, ma anche dagli stilisti di tutto il mondo. In particolare, arrivano 8-9 nuance da prendere vivamente in considerazione e tanti altri suggerimenti in più. Partendo dal presupposto che lo stile d'arredamento di tendenza per quest'anno è lo stile nordico-scandinavo, come quello proposto dagli esperti designer che operano nei negozi Ikea, è possibile evincere che le nuance consigliate sono quelle più sobrie, raffinate e naturali, proprio come il bianco e i colori pastello.

Seguendo questo trend, sono tantissimi i professionisti del design che puntano maggiormente sullo stile "Total white" o che utilizzano le tonalità chiare come una base al quale aggiungere tocchi di colore, usufruendo di elementi ben posizionati e appariscenti, ma che non arrecano pesantezza all'ambiente. Perciò, diciamo che le tendenze di quest'anno sono molto lontane dal classico stile "Black and white" rimasto in voga per molti anni, prediligendo invece il bianco accostato a tonalità pastello in varie sfumature e delineato da arredi e complementi d'arredo principalmente in stile moderno.

Le variazioni cromatiche di cui parliamo sono quelle che richiamano la natura, il relax, l'eleganza e, talvolta, il romanticismo, proprio come il rosa cipria, le varie tonalità del verde e l'azzurro cielo. Tutte queste nuance possono essere utilizzate facilmente nelle giuste proporzioni, scegliendo accessori, dettagli e complementi d'arredo perfettamente abbinabili con il bianco o il colore naturale di base scelto. Oltre al bianco e ai colori chiari, Pantone consiglia anche il grigio, il color sabbia e il marsala. Quest'ultimo è stato il protagonista del 2015 e quest'anno ritorna in tutte le sue sfumature. Queste tonalità sono perfette per creare contrasti d'effetto e donare profondità alle stanze, soprattutto se si utilizzano per ravvivare una o più pareti.

Nel caso della tinteggiatura dei muri, è utile sapere che questi colori possono anche proporre diversi effetti di tendenza: dalla velatura alla spugnatura, dal metallizzato al damascato, dal lucido all'opaco, fino a presentare i risultati della attuazione di interessati e innovative tecniche di verniciatura in grado di rendere la casa ancora più glamour, moderna e raffinata. Perciò, non si tratta solamente di tinte unite, ma anche di pareti lussureggianti e sfumate in maniera tale da donare un valore aggiunto al colore scelto e, ovviamente, anche alla stanza nella sua interezza. Naturalmente, le tendenze di arredamento di quest'anno ci mostrano che il grigio, il color sabbia e il marsala, sono nuance che possono essere selezionate non solo per la tinteggiatura delle pareti, ma anche per arredare le stanze, scegliendo i mobili principali o i dettagli e gli accessori nella tonalità scelta. Nella palette dei colori per la casa 2016, troviamo quindi anche dei colori caldi e sempre in grado di rievocare la natura. Infatti, che si tratti della nuance principale dell'arredo o che si scelgano per selezionare interessanti accessori e complementi d'arredo da posizionare strategicamente nella stanza, sappiate che tra le tendenze troviamo anche tutte le tonalità dal beige al marrone. Perciò, sono apprezzati i mobili caratterizzati dalle naturali venature del legno, così come gli arredi più moderni in beige o marrone laccato e i vari accessori caratterizzati dalle stesse sfumature. In poche parole, Pantone e i designer mettono a nostra disposizione un'ampia scelta, spaziando dal bianco ai colori pastello, dai colori freddi a quelli caldi.

?Ad ogni modo, il suggerimento finale è quello di scegliere le nuance per la casa in base alla propria personalità, optando per un colore principale e per 2-3 colorazioni per gli accessori e i complementi d'arredo che si richiameranno da una parte all'altra della stanza, donando ad essa personalità, equilibrio, stile e il giusto tocco di colore che manca.

Metti un like

Vuoi saperne di più? Contattaci subito!

Privacy Policy
Ho letto e autorizzo il trattamento dei miei dati personali.


Invia

Non perderti le nostre news

Privacy Policy
Ho letto e autorizzo l'invio della newsletter.