Menu

Content marketing: storie di successo

Torna alle news
13/01/2016
Web marketing, Social media, Marketing, Content marketing

Il content marketing è senza dubbio una delle strategie SEO migliori per il posizionamento sui motori di ricerca e, dunque, per avere successo su Internet. Questo sistema consiste nella realizzazione di contenuti che siano progettati nel rispetto delle regole e degli algoritmi di Google, così da ottenere un posizionamento migliore all'interno delle pagine che il motore fornisce in risposta alle ricerche degli utenti. Che si tratti di articoli, di schede prodotto o di video, è assolutamente essenziale per l'azienda curare nel dettaglio il content marketing.

Ecco 10 esempi di content marketing di successo.

Mint.com
La finanza è da sempre un settore particolarmente ostico, ma non se viene illustrato in modo semplice ed esplicativo. Questa è stata la caratteristica che per anni ha contraddistinto Mint, un'applicazione per gestire i propri conti e le proprie fatture. Il successo di questa piattaforma, che conta oltre 2 milioni di iscritti, è stato raggiunto pubblicando numerosi articoli per il blog interno, infografiche e video tutorial.

Blendtec.com
Si tratta di un'azienda che produce frullatori e che ha avuto l'intuizione geniale di promuovere il proprio marchio creando video davvero interessanti: al loro interno il CEO Tom Dickinson frulla oggetti impensabili, quali pentole, Smartphone e rastrelli. Nel giro di 4 anni la Blendtec ha quadruplicato le proprie entrare.

Disney.com
Parliamo di un'azienda leader nel settore del web marketing, anche per merito del suo blog e dei suoi numerosi contenuti che raccontano ciò che accade dietro le quinte delle sue produzioni hollywoodiane, curiosità ed errori compresi. Un plus che ha garantito all'azienda l'afflusso di tantissimi fan.

Eh Beeh
Il content marketing può essere una soluzione strepitosa anche per gli utenti comuni che, attraverso la pubblicazione di contenuti divertenti, accumulano una fama clamorosa su social network come Facebook. Ad esempio la pagina Eh Beeh racconta le vicende quotidiane di una vera famiglia americana attraverso video esilaranti aventi come protagonisti i coniugi e i due figli, e può contare su oltre 9 milioni di follower.

American Express
Si tratta probabilmente del più importante esempio di content marketing legato ad un'azienda, in quanto smaccatamente pubblicitario. Nonostante questo, l'Open Forum di American Express è in grado di offrire articoli e tutorial di qualità elevatissima, trasferendo di fatto il successo dei suoi contenuti sulla fidelizzazione dei clienti.

Cleveland Clinic
La Cleveland Clinic è una clinica che offre servizi di assistenza sanitaria, e che ha deciso di pubblicizzarsi rompendo un po' le righe di un settore così tradizionale. La Cleveland Clinic è infatti attivissima sui social network quali Facebook e Twitter, e pubblica quotidianamente articoli e video di grande qualità, aventi come oggetto la salute.

Salvatore Aranzulla
Salvatore Aranzulla è stato uno dei primi a capire l'importanza del content marketing in Italia, tanto da essere arrivato a pubblicare articoli guida su qualsiasi argomento si possa immaginare, dal web marketing alle cialde da caffè, passando per frullatori, Smartphone e via discorrendo. Il suo blog, non a caso, è quasi sempre fra i primi posti dei risultati offerti da Google.

Airbnb.it
Altro esempio tutto italiano di content marketing di successo. Il portale, che consente alle persone di alloggiare presso le camere dei privati, focalizza il suo messaggio sulla socialità e sulla possibilità di trovare nuove amicizie. Il blog di Airbnb, infatti, è sempre ricco delle storie raccontate dagli utenti che hanno usufruito del servizio.

Red Bull
Senza dubbio una delle aziende leader nel settore del content marketing. Dopo anni dedicati alla produzione di semplici contenuti sulle bibite, l'azienda ha deciso di legare il suo brand ad una serie di competizioni sportive e di hobby audaci, spingendo sempre più sportivi a girare video delle loro performance acrobatiche, mettendole in rete con il marchio della Red Bull in evidenza e puntando forte sullo storytelling. La Red Bull, fra le altre cose, è main sponsor del BC One, il mondiale di break-dance: i tantissimi video che girano su YouTube hanno spinto sempre più appassionati ad acquistare i prodotti dell'azienda.

Coca Cola
La Coca Cola è un'altra azienda specializzata nel content marketing video e nello storytelling. Ad esempio, nel 2011 ha pubblicato sul proprio canale YouTube una serie di video-guide aventi come oggetto il web marketing. Un notevole atto di coraggio, considerato che non è esattamente il settore di cui si occupa la nota marca di bibite. In realtà, così facendo, è riuscita a raggiungere un pubblico che conta tantissimo su Google, proprio perché composto da persone specializzate nel far spiccare un marchio su Internet. Che, per la cronaca, hanno apprezzato molto le guide ritenendole davvero professionali e ben realizzate.

Metti un like

Vuoi saperne di più? Contattaci subito!

Privacy Policy
Ho letto e autorizzo il trattamento dei miei dati personali.


Invia

Non perderti le nostre news

Privacy Policy
Ho letto e autorizzo l'invio della newsletter.