BLOG

Punti di Vista

L’impegno civico di Facebook non intende fermarsi alla lotta contro le Fake News. La piattaforma più utilizzata nel mondo ora intende anche aiutare i cittadini nei loro diritti e doveri civili: sono a proposito in arrivo, in Italia, una serie di contenuti utili per capire meglio chi votare il 4 marzo.

Iniziamo a ripassare: le elezioni riguardano il rinnovo della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica, e in Lazio e Lombardi anche i governatori e i consigli regionali.



Punti di vista è il nuovo strumento informativo di Facebook che verrà mostrato nel News Feed degli utenti italiani per aiutarli a confrontare le posizioni dei diversi partiti politici sui programmi elettorali. Un post di approfondimento apparirà automaticamente a tutti gli utenti d’Italia una volta ogni tre giorni, invitandoli a confrontare le posizioni dei diversi schieramenti sui vari temi fondamentali, tra i quali:
  • Ambiente
  • Cultura
  • Fisco
  • Immigrazione
  • Istruzione
  • Lavoro
  • Salute
L'ordine dei partiti sarà casuale e ogni volta diverso, per garantire l’imparzialità, ma ci saranno solo i dieci partiti e movimenti politici che, secondo i principali sondaggi politici elettorali, superano l'1% nelle intenzioni di voto.
Le informazioni incluse nella sezione sono fornite dalle stesse liste attraverso la sezione Temi presente nelle loro Pagine.
Le categorie sono state definite e stabilite insieme al Censis, il principale centro di ricerche socio-demografiche italiano, e all'International Center on Democracy and Democratization della Luiss.

Sono poi previste, in partnership con l'ANSA (la prima agenzia di informazione multimediale in Italia), dei contenuti dedicati alla tornata elettorale, a partire dalla prossima settimana con una serie di interviste in streaming insieme ai leader dei principali partiti e movimenti politici.
"Gli stessi principi che ispirano il nostro lavoro dal 1945 sono alla base degli attuali flussi digitali. Li applicheremo anche negli appuntamenti Live che realizzeremo per le imminenti elezioni politiche con il più diffuso social network del mondo con il quale siamo felici di collaborare. Il progetto Facebook-Ansa darà ai cittadini un nuovo importante strumento informativo in un momento decisivo per i destini politici del paese.”  spiega il direttore Luigi Contu.

Le dirette saranno trasmesse in Live sulla pagina social dell’ANSA, condotte e moderate da giornalisti dell’agenzia e ci sarà la possibilità per gli utenti di interagire tramite commenti e reactions.
"Siamo particolarmente orgogliosi della collaborazione stretta con un partner di eccellenza come ANSA, perché offrirà alle persone la possibilità di conoscere la posizione dei diversi protagonisti della scena politica direttamente dal loro viva voce e di interagire con loro, facendo domande e commentando via Facebook.” sottolinea Luca Colombo, Country Director di Facebook Italia.

Un altro strumento appositamente creato dalla piattaforma è Candidati: una funzionalità per aiutare le persone ad entrare in contatto con candidati e partiti del proprio collegio. Tramite Candidati si potrà conoscere le coalizioni della propria circoscrizione e raccogliere informazioni sui temi rilevanti per ciascun candidato e sugli eventi previsti in campagna elettorale.

Infine, il giorno delle elezioni, il 4 marzo, le persone vedranno comparire in cima al loro News Feed le informazioni ufficiali su dove votare e come (secondo il nuovo sistema elettorale Rosatellum). Verrà inoltre data la possibilità di far sapere ai propri amici su Facebook di aver votato, per stimolare i cittadini a non cadere nell’assenteismo.
A fine giornata, dopo la chiusura dei seggi alle ore 23:00, le statistiche degli scrutini saranno visibili sulla piattaforma in tempo reale.
Condividi l'articolo:
Hai delle domande o vuoi contattarci?
Privacy Policy
 Ho letto e autorizzo il trattamento dei miei dati personali.
Non ci presentiamo? :(
Contattaci subito