Con un leggero ritardo, YouTube ha ufficialmente introdotto il supporto per i video a 360 gradi. Dopo l'inserimento dei video multiangolo,  che consentono di guardare video da più angoli di ripresa, ecco i 360 gradi, che garantiscono un'interazione ancora maggiore.





La possibilità di girare attorno alla scena durante la riproduzione rende ancora più emozionante e interattiva l'esperienza di guardarsi un video su YouTube.

Al momento le clip sono poche e sono compatibili solo con Chrome e cellulari Android, ma a breve ci sarà compatibilità anche con iOS.

E' necessario disporre di una telecamera a 360 gradi, prodotto già in commercio.
Per quanto riguarda l'upload c'è ancora qualche piccolo problema, ma Youtube sta già lavorando ad un algoritmo in grado di riconoscere i video in automatico.

Pensate alle applicazioni della novità, ad esempio in ambito sportivo.
Senza contare tutte le potenzialità di una futura integrazione con Street View.
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più.