Tutti quanti ricordano e ricorderanno la loro prima esperienza da stagista. Preparazione per colloqui, vestiti bene, aggiorna il cv, convinci l'interlocutore, dimostrati interessato, poni delle domande. L'ultima parte, quella in cui devi farti venire in mente almeno una domanda che non riguardi temi inopportuni, (anche se tutti vorrebbero richiedere se è previsto un rimborso spese e quale sia l'orario lavorativo) è la fase definitiva del tuo colloquio.
L'attesa di essere ricontattato/a ti farà sorgere altre domande, perché non si ha mai la certezza di come sia andato il colloquio, quando sei alla tua prima esperienza. Dopodiché, la tanto attesa email di conferma per lo svolgimento del secondo colloquio: ora o mai più, giocati bene le tue carte!
Ottime notizie: il posto è tuo!

Primo giorno di lavoro: vestito/a bene, conosci i colleghi e vai a sederti alla tua postazione. Stato di tensione perenne.
Dopo una settimana: ti inizi a vestire meno bene. Ti crei la tua routine e ti rilassi.
Dopo un mese: ok, che importa dell'abbigliamento. Capisci che Photoshop non è intuitivo come Word, che su iStock le foto bisogna scaricarle, che il pannello è tuo amico, ma sarebbe bello se la finestra d'inserimento testi si potesse ingrandire, cosa vuol dire per il tuo collega quando una "campagna non converte".
Dopo due mesi:è già tanto che ti vesti. All'inizio era tutto entusiasmante, ora capisci già cosa ti aspetta appena senti nominare il cliente, inizi a partecipare ai brief (wow!), dopo il brief vorresti subito elaborare il claim dell'anno!
A fine stage: fai tesoro di tutto quello che hai appreso e ti rendi conto che le tue capacità organizzative sono notevolmente migliorate, che hai imparato a "cavartela", a inventare qualcosa anche quando pensavi di non essere capace.

A creare qualcosa di tuo, anche se in minima parte. Un post ad esempio. Questo è fare un'esperienza di stage in un'agenzia di comunicazione.

Ringrazio ABC Interactive per la disponibilità!
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più.