BLOG

SEM, SEO, SME, SEA: come esserci sul web

Condividi l'articolo:

SEM, SEO, SEA, SMO. Cosa sono?

Il web marketing è un mondo che offre importanti strumenti per migliorare la propria web reputation e, di conseguenza, la percezione del brand nell'universo internet.

Grazie a una serie di piccoli accorgimenti è possibile ottimizzare la propria presenza sul web a tutto vantaggio della propria immagine.

Ecco una guida rapida e semplice per prendere confidenza con i più grandi amici di chi desidera operare nel web.
 

Cosa significa SEO?

Il SEO è un linguaggio: è l'acronimo di Search Engine Optimization, ossia l’ottimizzazione di un sito sui motori di ricerca.

Grazie alla SEO si può migliorare la propria visibilità sui motori di ricerca e aumentare il successo della propria attività.

Partendo dal presupposto che chi fa una ricerca su internet si ferma solitamente alla prima pagina di risultati, appare evidente che l'obiettivo è quello di arrivare quanto più in alto possibile, realizzando testi che siano appetibili per i motori di ricerca: contenuti che vengono considerati pertinenti a una determinata ricerca da parte degli algoritmi, sfruttando la potenza delle parole chiave. Occhio però, esiste anche la Negative Seo!

Tuttavia, l'attività SEO è molto più ampia, perché oltre all’inserimento di keyword nei testi delle pagine l'ottimizzazione riguarda in generale l'architettura del sito e la sua costruzione.
 

​Qual è la differenza tra SEO e SEM?


Il SEM è il Search Engine Marketing
Il SEM, pur sfruttando le keyword inerenti ad un certo argomento, non ha lo scopo di indicizzare le pagine di un sito ma di avere un tornaconto in termini di visibilità, attuando strategie di web marketing. Possono essere attività di Pay per Click, link building e tutto ciò che concerne il tornaconto in termini di immagine e di popolarità, attraverso strumenti di analisi ad hoc.

 

SEA è l'acronimo di Search Engine Advertising.

L'esperto di questo settore si preoccupa principalmente di valutare la diffusione del brand attraverso le strategie di digital marketing, per lo più di promozione a pagamento, sfruttando strumenti come Google AdWords.  
 

Cosa vuol dire SMO?

L'attività di SMO, acronimo di Social Media Optimization, si svolge, appunto sui social network.

Questi sono ormai il futuro di internet e una presenza curata ed efficace assicura un ritorno di immagine e di popolarità notevole.

La SMO si pone come obiettivo quello di generare traffico verso un sito web attraverso i social media e i siti di networking. Non soltanto immagini, video, testi e link: oltre ai piani editoriali serve sviluppare una strategia ben definita, che comprenda anche un’ottima moderazione delle pagine.

LASCIA UN COMMENTO

L'articolo ti è piaciuto o vorresti dei chiarimenti a riguardo?
Commenta! ti risponderemo il prima possibile

Vota l'articolo

Privacy Policy
 Ho letto e autorizzo il trattamento dei miei dati personali.
Invia commento