Meglio buttarsi sulla Slim o attendere la nuova #PS4 Pro?

Menu

Playstation 4 Pro ultra HD

Torna alle news
16/09/2016
Giochi, Tecnologie

Playstation 4 Pro. In arrivo l'ultra HD


La pietra miliare di una nuova era nell'universo delle console "next gen" oppure un update molto atteso che però rinvierà a data da destinarsi un restyling più profondo da parte di Sony?
Questo è quanto si stanno chiedendo i videogiocatori di tutto il mondo dopo l'annuncio di qualche giorno fa della multinazionale giapponese circa l'arrivo sul mercato della PlayStation 4 Pro, oltre che della versione Slim della vecchia PS4.


Playstation 4 Pro. Caratteristiche

Quali sono le caratteristiche dell'ultima nata in casa Sony e, soprattutto, cosa cambierà con l'introduzione del 4K (il cosiddetto UltraHD) anche nel mondo dei videogame?
L'arrivo nei negozi di tutta Italia della PlayStation 4 Pro è previsto il prossimo 10 novembre.
Tuttavia, i "rumors" su quello che era originariamente chiamato "Project Neo" si rincorrevano da mesi e, in conferenza stampa, i vertici di Sony hanno finalmente sollevato il velo di mistero sulla prima console che sfrutterà una risoluzione 4K.

Contestualmente, è stata anche annunciata l'uscita della versione Slim della vecchia PS4, identica in tutto e per tutto a quella che fu lanciata in grande stile tre anni fa.

Quello che balza subito all'occhio dalle specifiche tecniche comunicate alla stampa è che la PS4 Pro monta un chip AMD molto più potente, grazie a una CPU a 8 core e dalla frequenza di 2,1 GHz.
Se la dotazione di memoria RAM è di 8GB e il disco fisso da 1TB come ci si attendeva, le vere migliorie riguardano invece la GPU (Graphics Processing Unit, il processore grafico), due volte più potente di quella della versione "basic".

Infine, va ricordato il prezzo: per l'Italia è stato fissato a 409 euro, circa 10 euro in più di quanto costerà in altri Paesi europei.


Playstation: in arrivo il 4K

Una prima prova di quello che la PS4 Pro potrà fare lo si è avuto al termine della presentazione ufficiale, attraverso un video di gameplay di "Mass Effect Andromeda" e le reazioni della stampa specializzata sono state abbastanza unanimi nel sottolineare i miglioramenti.
Ovviamente l'attenzione era rivolta alla resa del 4K: Sony ha specificato che beneficerà di questo upgrade non solo chi dispone di un TV 4K ma anche di un semplice apparecchio Full HD, pur se con una qualità visiva minore. Motivo questo che potrebbe spingere coloro che non hanno una console Sony a preferire la Pro, anziché rivolgersi alla compatta Slim, più economica (299 euro), ma troppo simile alla "sorella" lanciata nel 2013.

Inoltre, un aspetto di cui tenere conto è che, sorprendentemente, la PS4 Pro non sarà dotata di lettore Blu-ray 4K: la scelta è stata criticata dal momento che anche la Xbox "One S" ne ha montato uno.
A parziale consolazione, la console costerà di meno e supporterà i video in UltraHD di applicazioni quali Netflix ma anche YouTube.


ps4_pro_slim


PS4 Pro: una rivoluzione?

Alla domanda ha risposto esplicitamente Mark Cerny, il "lead architect" del progetto PS4: "Il nostro obiettivo è stato quello di migliorare l'esperienza di gioco, raggiungendo un nuovo livello, ma senza dover distruggere ciò che avevamo creato in questo ciclo".
Dunque, una rivoluzione a metà o meglio una soluzione di compromesso: "Lavoriamo ogni giorno per compattare il mondo degli utenti PS4, non certo per frazionarlo".
In soldoni, i titoli che verranno sviluppati per PS4 Pro "gireranno" anche sulla vecchia versione: questa compatibilità farà contenti i giocatori e conferma che Sony è interessata ad evitare la creazione di due community differenti.
"L'unica differenza -conclude Cerny- è che ora PS4 Pro darà la possibilità, per chiunque voglia coglierla, di sviluppare giochi più belli da vedere e maggiormente immersivi".

Insomma, si può facilmente prevedere che non sarà la nuova PS4, bensì la Slim, a sostituire la versione 2013: la Pro si proporrà invece come un'alternativa di fascia alta, in attesa che Sony decida di entrare in una nuova era e sfidare Microsoft che ha annunciato l'ancora top secret "Project Scorpio".

Metti un like

Vuoi saperne di più? Contattaci subito!

Privacy Policy
Ho letto e autorizzo il trattamento dei miei dati personali.


Invia

Non perderti le nostre news

Privacy Policy
Ho letto e autorizzo l'invio della newsletter.