La Monna Lisa fa smettere di fumare.
Quel geniaccio di Leonardo aveva trovato un modo anche per far smettere di fumare.

Così sostengono in Australia.
In realtà gli Australiani non hanno tirato in ballo la Monna Lisa. Si sono limitati ad individuare quello che, secondo i loro parametri estetici e culturali, sarebbe il colore più brutto del mondo.
Questo colore sarebbe il Pantone 448 C, che è a metà strada tra il marrone e il verde scuro.
Il blu (come dimostrano le diverse sfumature di Facebook, Twitter e LinkedIn) sarebbe invece uno dei più apprezzati dagli esseri umani.






Individuato il colore, in Australia hanno deciso di applicarlo sui pacchetti di sigarette.
Si tratta di una cosa seria, tanto che le multinazionali del tabacco si sono opposte e hanno fatto ricorso. Invano.

I dati hanno però dato ragione alle autorità australiane: in 4 anni 108 mila persone hanno smesso di fumare.

E la Monna Lisa in tutto questo?
Leonardo, che alla salute dei posteri ci teneva, ha scelto proprio il Pantone 448 C per colorare la veste della Gioconda, il cui sguardo enigmatico sembra volerci dire ancora oggi: Non fumate che fa male.
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più.