Proprio in questi giorni si sta svolgendo la WWDC, la WorldWide Developers Conference, un evento annuale molto importante per Apple.

Si tratta di cinque giorni nei quali si susseguono conferenze, testimonianze di esperti, laboratori, interviste e anche momenti di social networking come aperitivi e concerti.
L’azienda di Cupertino ha colto, come di consueto, l’occasione di questo evento per comunicare e premiare le migliori applicazioni del 2016, ovvero quelle che maggiormente si sono distinte in diversi ambiti secondo i criteri di valutazione da loro stabiliti. D’altra parte, quale migliore occasione può esserci per premiare delle applicazioni se non la conferenza degli sviluppatori?

Quest’anno il premio Apple Design Award è andato ad applicazioni molto diverse fra loro, che spaziano dai giochi al mondo scientifico e che possono essere usate su dispositivi mobili e su Mac, ma che sono tutte accomunate da tre requisiti fondamentali:
-devono avere un design all’avanguardia
-devono essere disponibili in differenti lingue
-devono presentare un alto livello di accessibilità.


Le applicazioni che quest’anno sono state premiate sono:

1. Frame : un’app che permette di fare video-editing collaborativo
2. Streaks : un’app to-do-list che consente di aggiungere buoni propositi in modo semplice
3. Complete Anatomy : un’applicazione che permette di “ispezionare” il corpo umano in 3D
4. Zova : una fitness app che, collegata ad una Apple TV, si funge da vero e proprio personal trainer
5. Inks : il gioco del Flipper si rinnova con un design mai visto prima
6. Ulysses : un’app di scrittura e condivisione di documenti
7. Lara Croft Go : un gioco che riprende la sagra di Tomb Raider
8. Camelon Run : un gioco in 3D utilizzabile anche su Apple TV
9. Auxy : l’applicazione di facile utilizzo per chi si sta cimentando come Deejay
10. Djay Pro : un’app studiata per coloro che sono Deejay di professione
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più.