Presenti in ogni confezione di prodotto che compriamo oggi , i codici a barre ormai sono universali.
Negli ultimi anni le innovazioni tecnologiche hanno permesso di creare codici a barre più evoluti: possono essere utilizzati per codificare musica, immagini , indirizzi internet ed email (qr-code).


Dopo anni di codici a barre semplici, lo studio Design Barcode Team di Tokyo ha inventato Bar Code Revolution, un nuovo modello di codici a barre. Questi designer, demoralizzati dalla solita routine dei rettangoli con barre, sono riusciti a rivoluzionare il concetto di codice a barre “noioso“ e poco decorativo.
Ora i codici a barre possono essere personalizzati aggiungendo così un valore aggiunto alla confezione e all’azienda stessa.

Eccone alcuni esempi:




Che ne pensate?
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più.