BLOG

Facebook e gli Article Context

Facebook testa gli Article Context, per migliorare le informazioni condivise.

Questo nuovo strumento sarà, infatti, molto utile al mondo dell'editoria per monitorare il contenuto e la veridicità degli articoli pubblicati sulla piattaforma del social network.

Dopo la denuncia registrata per le numerose fake news, Zuckerberg ha deciso di inserire le notizie a pagamento che forniranno informazioni aggiuntive sull'articolo cliccato.

Lo scopo è quello di educare gli utenti alla lettura in modo critico, con uno sguardo diverso anche un po' distaccato, ma che possa poi essere in grado di selezionare e valutare le news.

Della serie non prendiamo per buono tutto quello che popola il mondo del web.

Come gli Instant Videos, anche l'opzione Article Context è in fase di test fino a quando non sarà recuperato un soddisfacente numero di criticità da parte dei lettori con lo scopo di redigere una strategia per incentivare la news literacy.
Condividi l'articolo:
Hai delle domande o vuoi contattarci?
Privacy Policy
 Ho letto e autorizzo il trattamento dei miei dati personali.
Non ci presentiamo? :(
Contattaci subito