Nel 2016 il numero dei dispositivi mobili arriverà a quota 2,6 miliardi, con una crescita di 0,7 miliardi dal 2012. Da sola questa cifra ci aiuta a comprendere quanto, più che mai, sia diventato importante il tema delle email responsive. Per i non addetti ai lavori le email responsive sono, di fatto, quelle newsletter realizzate per consentire la medesima esperienza di lettura su tutti i device da cui vengono visualizzate.

Come sappiamo, i nostri smartphone difficilmente si allontanano dalle nostra mani, e possono essere utilizzati davvero per fare qualunque cosa: giocare, chattare, controllare il proprio estratto conto, comunicare con gli le altre persone sui social, guardare film, ah, quasi lo dimenticavo! servono anche a telefonare. Ma tra tutte le funzionalità offerte dai moderni smartphone quella sicuramente più utilizzata è la posta elettronica. Incredibilmente il 91% degli utilizzatori controlla la posta almeno una volta al giorno dal proprio telefono. E addirittura, negli ultimi 3 anni, il numero delle email aperte da dispotivi mobili è cresciuto del 180%. Secondo Adobe infatti, 8 persone su 10 usano il proprio smartphone per leggere la posta elettronica: in pratica un percentuale più alta dei quelli che lo usano per telefonare!

Pertanto è facile comprendere quanto ancora oggi l'email marketing rivesta un ruolo molto importante nelle strategie aziendali, soprattutto se di considera il fatto che il 30% degli utilizzatori legge la posta esclusivamente da dispositivi mobili. Ma bisogna fare molta attenzione! Infatti, se è vero che questi numeri sono molto incoraggianti, dall'altra parte fa molta paura quel 71% di utenti che cestina una newsletter se non la visualizza correttamente dal proprio dispositivo. 

Quindi l'unico modo per non perdere i propri utenti è quello di adattarsi ai loro standard, inviando email che possano essere davvero apprezzate (e anche lette) su ogni device.



 
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più.