Pokéstop dove sei?

Menu

Cosa è un Pokestop e come trovarlo.

Torna alle news
26/07/2016
Giochi, App

I Pokéstop di Pokémon Go

Pokémon Go è molto più che un semplice giochino virale, sta diventando un vero fenomeno di massa in grado di attirare a sé persone appartenenti a ogni fascia d’età.
Non si sente parlare d’altro, si leggono e si sentono storie assurde, alcune che fanno sorridere, altre, invece, che fanno pensare a quanto il genere umano possa essere subdolo in determinate situazioni.

Comunque, ciò che non si può negare è quanto Pokémon Go abbia saputo attirare l’attenzione sia degli appassionati della storica saga sia delle persone che prima dell’uscita dell’applicazione mai avrebbero pensato di giocarci. Insomma, un successo planetario.
Forse nemmeno la Nintendo si aspettava, nelle più rosee previsioni, che andare in giro a catturare i Pokémon per poi allenarli potesse fare tanto clamore.

È proprio questo il punto: gli utenti per poter proseguire nell’esperienza e potenziare i Pokémon catturati hanno bisogno di alcuni oggetti indispensabili che si possono trovare soltanto nei Pokéstop.

 

Che cosa sono i Pokéstop?

Vediamo, quindi, cosa sono e com'è possibile distinguerli dagli altri edifici presenti nel gioco.
Allora, i Pokéstop nel mondo reale sono edifici di interesse artistico o storico, come possono essere i monumenti.
Per ovvie ragioni in città se ne troveranno molti di più rispetto alla periferia e alla campagna. Sotto quest’aspetto, infatti, gli allenatori di Pokémon che vivono in aree urbane sono avvantaggiati rispetto agli altri.

Nel mondo della realtà virtuale del gioco, invece, i Pokéstop sono luoghi fondamentali nei quali sarà possibile prendere Pokeball, Megaball e Greatball. Non solo, potrete anche trovare pozioni, aromi, uova da far schiudere a suon di chilometri compiuti e rivitalizzanti per curare i Pokémon indeboliti da un combattimento.
 

pokestop_Dove

Come si trovano i Pokéstop?

Fortunatamente i Pokestop sono abbastanza semplici da trovare e facilmente distinguibili dalle palestre: sono più piccoli e di colore blu.
Infine, nel caso abbiate qualche perplessità su come utilizzare un Pokéstop, sappiate che è più semplice a farsi che a dirsi.
Basta avvicinarsi che questi inizieranno subito a ruotare, facendo, però, attenzione a non muoversi troppo altrimenti si corre il rischio che spariscano dalla mappa.
Una volta vicini, dovrete muovere velocemente il dito da destra a sinistra o viceversa per poter accaparrarsi il maggior numero di oggetti possibile, tenendo a mente che una volta riempita la borsa non potrete prenderne ulteriori.
Nessun problema, dopo una caccia proficua, magari catturando un Charizard, sarà nuovamente possibile andare a fare il carico presso un altro Pokéstop.

Metti un like

Vuoi saperne di più? Contattaci subito!

Privacy Policy
Ho letto e autorizzo il trattamento dei miei dati personali.


Invia

Non perderti le nostre news

Privacy Policy
Ho letto e autorizzo l'invio della newsletter.