Cosa è il Knowledge Graph? 

La Knowledge Graph è la funzione di ricerca di Google, che restituisce agli utenti delle risposte in anteprima.
È quel box informativo che dà subito all’utente tutta una serie di informazioni collegate all’entità che questi ha cercato.
La Knowledge Graph di Google ragiona infatti per entità e non per semplici parole chiave.





Ricercando “opere Leonardo”, notiamo come persino la parte superiore della pagina si trasformi in Knowledge Graph: un box nero, che ci offre una galleria di immagini delle opere più famose di Leonardo.





I risultati offerti guardano alla soddisfazione degli utenti. Ecco perché Google ricava molte voci da Wikipedia.





Discorso diverso per quanto riguarda le aziende.
Qui Wikipedia non può nulla, salvo che per i grossi brand.



 

Knowledge Graph Azienda: come realizzarlo?

Generalmente Google recupera le informazioni riguardanti un’azienda dal sito stesso dell’azienda o dal suo profilo Google+
Sul profilo Google+, ad esempio, possiamo inserire gli orari di apertura e il motore di ricerca li ricava proprio da lì.





Compilare correttamente tutti i campi informativi del profilo aziendale di Google+ è estremamente importante.

Si può intervenire sulla Knowledge Graph Azienda anche utilizzando i dati strutturati attraverso schema.org.
Strutturare i dati consente ai motori di ricerca di semplificare la comprensione delle informazioni presenti sulle nostre pagine web.
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più.