Ora vediamo come le fotografie vengono inserite all’interno di un sito web. Ci sono molti metodi utilizzati per rendere le immagini efficaci. Analizziamoli nel dettaglio:

1. Sfondo con super dimensioni
L’immagine viene utilizzata come sfondo dell’intero sito. In questo caso la fotografia ha un potente impatto nell’utente che la visualizza, ma ormai questa tendenza è andata quasi persa. Eccone alcuni esempi:



2. Sfondi con contenuti
Il progettista in questo caso utilizza la fotografia sia come sfondo che come elemento in primo piano.
In questi design la fotografia viene inserita in background in modo decorativo. E nello stesso tempo un' immagine è portata in primo piano.
Questa combinazione di campi di visualizzazione permette alla fotografia di sfondo di dare uno stile al sito, mentre l’altra diventa un contenuto effettivo.
Di seguito alcuni esempi:



3. Foto monocromatiche
Qui i designer hanno virato le foto in bianco e nero e sovrapposto ad esse un colore monocromatico.
Anche se questa può sembrare una decisione soprattutto stilistica, probabilmente c’è dell’altro.
Il colore può essere utilizzato per impostare un tono e comunicare sottili significati.
Sfruttando un singolo tono nella fotografia, il progettista può riflettere quella singola emozione nel disegno. Con il blu l’utente si sente al sicuro e stabile. Con il rosso si sente vibrante ed energico.





4. Fotografia per il tono e l’atmosfera
Molte volte i progettisti decidono di utilizzare delle foto decorative, anche se queste non comunicano niente riguardo al reale contenuto del sito. Eccone alcuni esempi:



5. Knolling
Knolling è il processo di allineamento degli oggetti in angoli paralleli o a 90 gradi ed è finalizzato a creare un senso di organizzazione. Questo approccio viene utilizzato piuttosto raramente.
La fotografia in questo caso suggerisce un senso di ordine di processo e di organizzazione

Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più.