Sei tipo da Mojito o da White Russian?

Menu

Come farsi un cocktail estivo in casa in modo facile e veloce

Come farsi un cocktail estivo in casa

Estate, sole, caldo, relax. Cosa manca?
Un cocktail fresco, gustoso e facile da preparare per sé e per eventuali ospiti. Naturalmente l'ideale sarebbe prepararne di diversi per poter abbracciare i vari gusti delle persone a cui si vuole offrire un drink.

Ecco, allora, che qui di seguito vi proponiamo ben 6 gustose ricette suddivise tra cocktail alcolici ed analcolici da gustare al fresco ed in compagnia.

Cominciamo con gli alcolici più richiesti ed i cosiddetti "classici".


1. Il mojito

Impossibile non pensarlo come cocktail classico ed è per questo che sempre, ripetiamo, sempre, bisogna tener pronti gli ingredienti per realizzare un mojito che sarà di certo richiesto da qualche ospite.
La preparazione è apparentemente complessa, ma in realtà è semplicicissimo e veloce.
Basta mescolare, infatti, le dosi giuste ed il gioco è fatto.
Un bel bicchiere alto in cui far sposare 2 cucchiaini di zucchero di canna con 30 ml di acqua tonica, 30 ml di succo di limone e 40 ml di rum bianco. Indimenticabili le foglie di menta in quantità industriali!


2. Il sex shop on the beach

Non lo si può certo ignorare un cocktail con un simile nome.
Gustoso e dolce, grazie alla presenza della frutta, armatevi di shaker da riempire con 3 cubetti di ghiaccio, mezza parte di Vodka, mezza di Vodka alla pesca, 1 parte di succo di mirtillo, 1 parte di succo di arancia ed 1 di succo d'ananas. Agitare bene il tutto ed ornare con ciliegine in un bicchiere obbligatoriamente tumbler.


3. Il white russian

Questo cocktail è particolare perché unisce l'alcol al caffè e chi lo desidera è sicuramente una persona decisa e dalle idee chiare.
Preparategli un sorprendente white russian con 30 ml di panna, 50 ml di vodka e 20 ml di liquore al caffè. Il tutto da mescolare con tanti cubetti di ghiaccio, ciliegia e cannuccia nera.
 

preparare_cocktail


Cocktail estivi analcolici

Adesso, per chi ama un gusto più semplice, ma che soprattutto non tollera molto bene l'alcol, proponiamo qualche ricetta di cocktail analcolici che rinfrescherà ugualmente gli ospiti mantendoli anche sobri.


4. L'Anita

Per iniziare è sicuramente il cocktail più semplice da realizzare.
Gli ingredienti sono facilmente reperibili e le dosi sono queste: 1 parte di succo di arancia, 1 di succo di limone, 3 gocce di angostura e 3 cubetti di ghiaccio.
Anche la preparazione è semplice perché basterà shakerare tutti gli ingredienti insieme arricchendo, alla fine, con una spruzzata di soda e decorando con una fettina di arancia ed una di limone.
Naturalmente, da servire ben freddo e con del ghiaccio da aggiungere al momento del consumo.
 

5. Il brown horny toad

Ebbene sì, chi già lo conosce sa che questo è un cocktail un po' più complesso, ma vi assicuriamo un successo straordinario.
Si tratta di un analcolico dolce e particolare grazie alla presenza minima della cannella.
Shakerare insieme i seguenti ingredienti: 4-5 cubetti di ghiaccio, 2 parti di succo d'ananas, 2 parti di succo d'arancia, 1 parte di succo di limone, 1 cucchiaino di granatina, 1 cucchiaino di sciroppo di zucchero, un pizzico di cannella ed un pizzico di chiodi di garofano macinati.
Sono un buon numero di ingredienti, semplici sempre da reperire, l'unica accortezza da avere è quella di filtrare il cocktail prima di versarlo nel tumbler.
Anche qui è d'obbligo il fresco ed una decorazione a base di arancia e limone.


6. Il caffé Astoria

Anche nel caso di cocktail analcolico la presenza di caffè, se si hanno degli ospiti, non deve mai essere dimenticata.
Questo drink è molto buono e spesso amato anche dai più piccoli.
Per prepararlo occorre un frullatore in cui sbattere 1 parte e 1/2 di estratto di caffè (o caffè macinato), 2 parti di latte, 1/4 parte di succo di ananas, 1/4 parte di succo di limone e 3 cubetti di ghiaccio tritato.
L'ideale è frullare alla massima velocità per non più di 30 secondi e servirlo in una coppetta ricoperto e decorato con scaglie di cioccolato.

Metti un like

Vuoi saperne di più? Contattaci subito!

Privacy Policy
Ho letto e autorizzo il trattamento dei miei dati personali.


Invia

Non perderti le nostre news

Privacy Policy
Ho letto e autorizzo l'invio della newsletter.