Menu

Ecco il nuovo Robot Biotecnologico

Torna alle news
12/06/2015
Tecnologie

Al Salone ICRA 2015, tenuto lo scorso weekend a Seattle, i ricercatori del MIT hanno presentato il nuovo "robot in miniatura", che è in grado di effettuare comportamenti sbalorditivi.
In effetti, questa macchina è capace di adottare svariate forme, di spostarsi, di trasportare oggetti e… di autodistruggersi.
I ricercatori del MIT, in collaborazione con l’università tecnica di Monaco di Baviera, hanno recentemente creato un drone di un genere del tutto nuovo.

Questo piccolo robot è infatti in grado di ripiegarsi su sè stesso al fine di adottare svariate forme.

Ma la sua qualità tecnica non si ferma qui, visto che l’apparecchio è anche in grado di camminare, nuotare e portare oggetti più pesanti di lui prima di autodistruggersi nell’acetone. Tuttavia non stiamo parlando di un robot nel vero senso della parola, visto che non dispone di nessun elemento elettronico o informatico.



È composto solamente da due strati estremamente sottili di carta tra i quali si trovano una calamita e un foglio di PVC da 1,7 cm per ciascun lato.

Questi materiali relativamente semplici gli consentono tuttavia di realizzare delle performances notevoli quando si trova in un ambiente adeguato.

Così, quando l’apparecchio è posizionato su una superficie riscaldata a buona temperatura, il foglio di PVC di cui è costituito si piega, in meno di un minuto, in base a linee strutturali predeterminate.
Poi, grazie all’azione combinata di quattro bobine elettromagnetiche disposte sulla superficie, il robot può spostarsi in qualsiasi direzione ad una velocità media di 3-4 cm al secondo.

E’ inoltre capace di portare un peso di 0.6 grammi, di salire e di evitare degli ostacoli.
Ma uno degli interessi maggiori di questa invenzione è anche la sua capacità di disintegrarsi.

Così, anche se al momento il robot può autodistruggersi solamente tuffandosi nell’acetone, i suoi sviluppatori stanno lavorando affinché il robot possa dissolversi anche nell'acqua.

I ricercatori del MIT pensano che nel breve periodo la loro invenzione potrà essere utilizzata a fini militari o medici, effettuando compiti diversi per poi auto eliminarsi in un tempo relativamente breve.

Metti un like

Vuoi saperne di più? Contattaci subito!

Privacy Policy
Ho letto e autorizzo il trattamento dei miei dati personali.


Invia

Non perderti le nostre news

Privacy Policy
Ho letto e autorizzo l'invio della newsletter.