#MacBookAir #MacBookPro

Menu

Come scegliere il macbook giusto.

Torna alle news
04/04/2016
Tecnologie

Sempre più utenti decidono di accantonare il loro vecchio portatile Windows, per passare ad un MacBook.

Sono tanti i motivi che ci portano a scegliere i prodotti Apple, primi tra tutti la versatilità ed il sistema operativo.

È consigliabile fare una scelta oculata, in base alle vostre esigenze personali. Tuttavia, non è sempre facile capire qual è il modello che più si adatta all'uso che andremo a farne, soprattutto se non abbiamo mai avuto un portatile.

La Apple ci fornisce due diversi tipi di MacBook: MacBook Air e MacBook Pro.
Di quest'ultimo, soltanto uno dei 6 modelli non dispone del display Retina.

Quali sono le differenze sostanziali tra questi due prodotti?

Partiamo dalla versione Air.
Molto sottile e leggero, il MacBook Air unisce la praticità di un portatile maneggevole, senza tuttavia farci rinunciare alla garanzia di un prodotto solido e resistente.
È disponibile in due diversi formati, uno con schermo da 11 pollici, l'altro da 13.
Una delle caratteristiche che lo rendono più vantaggioso (oltre al prezzo) rispetto al modello Pro è l'autonomia della batteria, che dura circa 9-12 ore. Monta processori Intel Core i5, possiede 4GB di RAM, espandibili fino ad 8GB.
È dotato di due microfoni, ingresso jack per le cuffie e una videocamera Facetime HD, ma non dispone del lettore CD/DVD.
In linea generale, si tratta di un ottimo strumento per lavori base, ma anche per piccoli lavori grafici o montaggi audio/video.
Può andare benissimo anche per un ragazzo che lo usa per studiare e giocarci.

macbook_air


Per gli utilizzi più professionali, invece, è consigliabile valutare la versione Pro.
Il MacBook Pro ha un prezzo leggermente maggiore, ma offre prestazioni eccellenti.  
È  anch'esso leggero e facilmente trasportabile, ma più robusto rispetto alla versione Air.
Le dimensioni disponibili sono 13 e 15 pollici.
La batteria ha una durata leggermente inferiore (ha un massimo di autonomia di 9 ore) a causa del display Retina, che consuma più energia, ma garantisce una visione perfetta da ogni direzione, con un angolo non superiore ai 178 gradi.
È fornito di scheda grafica Intel Iris Graphics.
Il modello da 13 pollici monta di base un processore i5 dual-core con tecnologia Hyper-threading e Turbo Boost.
La RAM è 8GB, espandibile a 16GB.
La versione da 15 pollici monta invece un processore i7 quad-core, e dispone di una RAM base da 16 GB.

La potenza dell'hardware e la possibilità di una visione eccellente tramite il display Retina lo rendono l'ideale per chi deve svolgere lavori di grafica o montaggi video e ne fa un uso più professionale.

Metti un like

Vuoi saperne di più? Contattaci subito!

Privacy Policy
Ho letto e autorizzo il trattamento dei miei dati personali.


Invia

Non perderti le nostre news

Privacy Policy
Ho letto e autorizzo l'invio della newsletter.